Sfere che sembrano sculture, Echinops una piantina per il giardino di fine luglio dove, il caldo e la poca acqua non fa paura.
Proviene probabilmente dal Mediterraneo orientale ed era usata come medicinale o ortaggio. E' una pianta ornamentale poco impegnativa.
La digitale rosso, ma anche altri colori, creano un'atmosfera naturale nei giardini durante queste settimane.
Ogni estate che passa, sono impressionato dal suo vigore, dal suo colore insolito e dall'inebriante profumo serale.
Il tabacco ornamentale ama le posizioni calde, soleggiate, ma al riparo della luce diretta del sole. Si moltiplicano dal seme.
Le petunie e le sourfinie ci regalano tanta allegria colorata, dai balconi e dai terrazzi, dalla primavera all'autunno.
Esistono più di 300 specie di Gelsomino, non vi sarà difficile individuare la più adatta all'ambiente in cui vivete.
La rosa, regina incontrastata delle piante ornamentali, oltre ad essere una fra le piante più affascinanti e anche una fra le più variegate.
Le ortensie sono piante generose che fioriscono ininterrottamente fino all’autunno purché le si mettano nelle condizionia loro ideali.
Ne ha di storia la Peonia da raccontare. Ma è soprattutto della sua bellezza travolgente che vi voglio parlare, peccato che duri poco.