GiardinoWeb
Gnocchetti

Buongiorno care amiche e amici dalla vostra Antonietta.

Il piatto che vi propongo oggi, ci chiede un po di impegno, ma vi assicuro che sarà una prelibatezza.

Gnocchetti allo zafferano con asparagi e gallinella di mare.

Mettete i pistilli di zafferano in ammollo in acqua tiepida per 30 minuti. Lessate le patate in acqua poco salata per 40 minuti. Passate le calde e disponete la fontana sulla spianatoia. Unite la farina, sale e pepe, un profumo di noce moscata e un cucchiaio di parmigiano. Versateci l'acqua con lo zafferano e amalgamate fino ad avere un impasto omogeneo. Ricavatene dei rotoloni e tagliateli a gnocchetti di circa due-3 cm.

 

Per il guazzetto prendete gli asparagi, eliminate la parte dura, sciacquateli e tagliateli a pezzi grandi separando le punte più tenere del resto. In una padella scaldate a fuoco dolce sei cucchiai di olio, due cucchiai di acqua, il guanciale, l'aglio fresco e aggiungete la parte meno tenera degli asparagi. Cuocete cinque minuti, aggiustate di sale e peperoncino, unite le punte tenere e cuocete ancora 10 minuti.

Pulite e sfilettate la gallinella di mare e tagliatela in quattro tranci. Mettete in una padella antiaderente, a fuoco vivace, due cucchiai di olio, il timo, il rosmarino, la salvia, i tranci di gallinella dalla parte della pelle e cuoceteli da ambo i lati per 10 minuti. Unite i pomodorini a dadini lasciandone una parte per guarnire, e continuate la cottura per qualche minuto.

Lessate gli gnocchetti in acqua salata e scolateli appena affiorano. Aggiungeteli al guazzetto di asparagi e saltate a fuoco dolce per qualche minuto con un cucchiaio di parmigiano e il prezzemolo tritato. Servite gli gnocchetti al centro del piatto e sopra la gallinella.

Guarnite con punte di asparagi e pomodorini.

Consigli
by:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *