Giardinoweb
Coniglio all'ischitana

Buongiorno care amiche e amici di Giardinoweb dalla vostra Antonietta, trovandomi in vacanza ad Ischia non posso condividere con voi questa ricetta che Ciro, il cuoco della struttura che mi ospita mi ha gentilmente fornito.


Il piatto tipico ischitano è il “Coniglio alla Cacciatora” o “Coniglio all’Ischitana” un piatto di terra e non di mare come si potrebbe facilmente pensare per un’isola.

La domenica a pranzo, in quasi tutte le famiglie isolane, il coniglio è quasi un’istituzione, cosi come condire con il sugo della cottura, i “Bucatini” come primo piatto.

Procedimento

Tagliare a pezzi il coniglio, lavarli e disporli in una terrina con acqua e 1/2 bicchiere di aceto di vivo bianco. La carne deve essere perfettamente immersa nella marinata e lasciata così per circa 60 minuti.

Nel frattempo lavare pomodorini, tagliare la metĂ  a spicchi, poi strizzarli in un colino facendo attenzione a recuperare il loro succo in una ciotola. Tritare finemente il basilico, il timo e la maggiorana.

Versare in una padella antiaderente 1 bicchiere d’olio extravergine di oliva, scaldarlo bene e soffriggere il peperoncino e l’aglio sbucciato. Appena l’aglio si sarà dorato eliminarlo.

Sgocciolare i pezzi di coniglio, asciugarli con della carta assorbente da cucina, poi metterne 2 o 3 pezzi alla volta nell’olio bollente. Girarli con un cucchiaio di legno per rosolarli bene su tutti i lati, poi trasferirli in un piatto. Continuare con gli altri pezzi fino a che non termina la carne.

Togliere un po’ dell’olio di cottura iniziale, rimettere nella pentola tutti i pezzi di coniglio rosolati, regolare di sale e cuocerli per qualche minuto mescolandoli. Alzare la fiamma e versare, un po’ alla volta, il vino bianco. Lasciarlo evaporare, poi proseguire la cottura per 15-20 minuti

Aggiungere i pomodori, sia interi che a spicchi, mescolare e proseguire la cottura per altri 15 minuti. Quando sono ammorbiditi schiacciarli e regolare di sale.

Aggiungere le erbe aromatiche e proseguire la cottura ancora per 20- 30 minuti, fino a ottenere un sugo più o meno ristretto o della densità desiderata. Durante la cottura irrorare di tanto in tanto il coniglio con un po’ di acqua calda e con il liquido dei pomodori tenuto da parte. Il coniglio all’ischitana è pronto per essere servito.

Un caro saluto da Antonietta 🤩

Puoi mandarmi le tue ricette scrivendo a "Il giardino in cucina" info@giardinoweb.org

Segui la nostra nuova pagina e il canale

Giardino in cucina
Se questo articolo ti è piaciuto condividilo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato.