Maggio porta con sé temperature ideali, tanta luce e aria libera che spesso entra dalle finestre finalmente aperte. le nostre amiche d'appartamento gioiscono molto: ce ne accorgiamo perché, se l'abbiamo trattate bene, crescono, mettono nuove foglie, diventano rigogliose.

Noi possiamo aiutarle rinforzandole, concimandole, pulendole e, se abbiamo lo spazio all'esterno, spostandole " in villeggiatura " sul terrazzo a mezz'ombra. Nel Nord Italia, all'inizio del mese in Val padana e alla fine sulle Alpi, spostiamo all'esterno le piante d'appartamento, se possiamo.

Mettiamole a mezz'ombra, in posizione ventilata: l'ideale sarebbe un balcone o terrazzo rivolto a nord, ma se arriva qualche raggio di sole, la mattina o il pomeriggio, si possono schermare con la balaustra, su una scaletta, oppure dietro a piante da siepe. Se invece il nostro terrazzo è  in pieno sole, è decisamente meglio lasciarle in appartamento: non staranno bene come l'aria aperta, ma di sicuro non soffriranno come farebbero se esposte ai raggi solari e alla calura.

Calendario

In maggio molte colture possono essere seminate direttamente nel terreno all'esterno, come le insalate, le carote i ravanelli ecc....seminiamo anche i fagioli.

Le piantine che abbiamo seminato in serra come pomodori, sedano rapa,  e patate dolci, è il momento di metterle a dimora direttamente nel posto che abbiamo stabilito per loro.

Se abbiamo posto nell'orto ti consiglio di seminare  antirrhinum, cosmo e scabious , daranno un bel colore alle verdure.

Nei vasi sistema le nemesie, salvie e verbene.  Adoro usare plargoni profumati come "Pink Capricorn" o l'argentato Helichrysum microphyllum "Silver Mist" e Plectranthus argentatus.

Calendario
Se questo articolo ti è piaciuto condividilo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.