Giardinoweb
spaghetti al tartufo

Buongiorno care amiche e amici dalla vostra Antonietta.

Gli stroncatelli, il piatto tipico marchigiano che proveremo a fare oggi insieme, sono degli spaghetti lunghi e sottili a base di farina di grano duro, sale e poche uova.

 

Procedimento

Pulisci bene i tartufi dei Monti Sibillini togliendo la terra con un pennello. Metti a bollire in una pentola abbondante acqua salata. Togli il sale dalle alici e lavale. Mentre aspetti che l'acqua arrivi a bollore, fai sciogliere le alici in una casseruola con dell'olio, aggiungi anche l'aglio a pezzettini e un pò di tartufo grattugiato, regola di sale e pepe, mescola e spegni. Versa gli stroncatelli nell'acqua bollente, scolali al dente, condiscili con il sugo di alici e tartufo. Servili ben caldi con un filo d'olio e con dell'altro tartufo, grattugiato e a scaglie.

Puoi mandarmi le tue ricette scrivendo a "Il giardino in cucina" info@giardinoweb.org

Segui la nostra nuova pagina e il canale

Il giardino in cucina
by:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *