Giardinoweb

Buongiorno cari amici da Andrea

Le dalie sono estremamente popolari! Sono fiori sorprendenti, grandi e colorati che attireranno sicuramente l'attenzione in giardino! Ma come piantare le dalie? e quando?



Il luogo migliore per le dalie nel tuo giardino è in pieno sole. Alla dalia piace stare in un terreno ben drenato che sia sufficientemente nutriente. Durante la stagione di crescita gli piace ricevere molta acqua (soprattutto le dalie  in vaso!). Puoi anche fornire a queste piante del fertilizzante liquido settimanalmente durante il lungo periodo di fioritura. Ti ricompenseranno con fioriture extra ricche!

In inverno dovresti togliere le dalie dal terreno dopo il primo gelo, quando le foglie sono secche. Solo se avremo  un luogo riparato, un terreno molto ben drenato, che non si bagni troppo in inverno e con uno spesso strato di pacciame, si possono lasciare le dalie nel terreno durante l'inverno. Tuttavia, c'è sempre una possibilità di un fallimento da mettere in conto.

La dalia

Se non ci sono più possibilità di gelo (notturno), puoi piantare le dalie in piena terra. Questo è possibile da metà aprile a metà maggio circa. Nel giro di poche settimane vedrai la crescita sopra il suolo e dall'estate potrai goderti l'esuberante fioritura.

Come piantare le dalie?

Seleziona le dalie che vuoi piantare (dal tuo ceppo invernale o nuove dalie) e fai una buca abbastanza grande, in base alle dimensioni dei tuberi. Aggiungi un po 'di compost nella buca o nel buon terreno da giardino. Pianta i tuberi in modo che la parte superiore sia profonda circa 5-10 cm. Se vuoi provare a mantenere le tue dalie in inverno, pianta un po' più in profondità. Coprire la Dalia con terreno fresco e nutriente e annaffiare generosamente. Questo risveglierà i tuberi di Dalia e incoraggerà la crescita. Entro 2-3 settimane probabilmente vedrai i primi germogli.

Per le dalie in vaso, devi prenderne uno abbastanza capiente (a seconda del tipo di Dalia, è decisamente consigliato un vaso con un diametro di 30-40 cm). Posizionalo in un luogo caldo e soleggiato. Metti uno spesso strato di argilla espansa sul fondo per garantire un buon drenaggio. Riempi il vaso con terriccio nutriente e copri la Dalia con del compost fresco, se necessario. Ad esempio, aggiungi un altro strato di ghiaia fine come copertura. Innaffia bene dopo la semina e ripeti 1-2 volte a settimana fino a quando la crescita non è visibile. Da quel momento in poi, annaffia bene tutti i giorni. Dopo alcune settimane diventa importante nutrire la Dalia settimanalmente. Il fertilizzante liquido per piante è molto adatto a questo. 

Una volta che i germogli  emergono dal suolo, sono una vera calamita per le lumache! Proteggi il più possibile le tue giovani dalie da lumache e limacce. Ad esempio con uno strato di ghiaia tagliente, gusci d'uovo, pigne taglienti, o conchiglie spezzettate. Non appena le dalie saranno un po' più grandi (e le foglie saranno più turgide), saranno meno "appetitose" per le lumache.

La dalia

 

 Visita la nostra pagina Instagram e nostro canale youtube  di GIARDINOWEB.

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.