Le Eriche a fioritura autunnale/ invernale

Giardinoweb

Buongiorno cari amici da Andrea.

Sempreverdi, facili da coltivare, piccole, dalla lunga fioritura, le eriche sono ideali per i nostri giardini autunnali.



Le eriche a fioritura invernale hanno un  grande pregio: sono piante amiche delle api, in tal caso ti consiglio di vedere il video del nostro canale YouTube di questa settimana, ti lascio il link QUI’

Le eriche sono arbusti sempreverdi a bassa crescita, che si trovano tipicamente nelle brughiere.

Ci sono diversi tipi, che fioriscono in diversi periodi dell’anno in una varietà di colori, tra cui bianco, rosa, viola e rosso. Tutti prosperano in terreni acidi, anche se alcuni sono più tolleranti nei confronti di terreni neutri o alcalini.

 Comprendono tre generi strettamente correlati: Calluna , Erica e Daboecia . Per distinguerli puoi guardare le loro foglie: Calluna ha piccole foglie simili a squame, Erica ha foglie aghiformi e Daboecia ha foglie piccole, da ovali a lanceolate.

Le eriche Calluna fioriscono in estate e in autunno. Queste specie amano un terreno acido, leggero, sabbioso ma ricco di sostanze nutritive, con un pH di 6,5.

Le eriche che fioriscono tipicamente in inverno e in primavera, sono più tolleranti ai terreni da neutri a alcalini e crescono bene in terreni con un pH di 7 o superiore, purché il terreno sia stato arricchito con materia organica.

Le eriche Daboecia fioriscono in primavera, estate o autunno (a seconda della specie) e hanno bisogno di un terreno sabbioso e acido.

erica

Una volta che hai la tua erica mettila alla stessa profondità in cui stava crescendo nel suo vaso, rassoda delicatamente il terreno attorno alla pianta e annaffia bene, ti consiglio acqua priva di calcare. È una buona norma aggiungere un pacciame di trucioli di corteccia o fogliare per prevenire la crescita delle erbacce e mantenere il terreno acido.

Le eriche hanno bisogno di pochissime cure, in vaso avranno bisogno di essere nutrite durante la stagione di crescita: scegli un fertilizzante formulato per piante acide e segui le istruzioni sulla confezione.

Pacciama annualmente per mantenere il pH e migliorare la struttura del suolo. Ti consiglio di dare una leggera spuntata con forbici ben affilate una volta terminata la fioritura, così facendo le tue eriche rimarranno sempre belle compatte.

Erica

 

 Visita la pagina Instagram e il canale YouTube  di GIARDINOWEB.

Share this article
Shareable URL
Prev Post

Settembre, la raccolta dei semi.

Next Post

Focaccia dolce con uva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read next

I Delphinium

Delphinium è un genere di piante appartenente alla famiglia delle Ranunculaceae, diffuso in tutti i continenti…