Sua maestà il Geranio

Giardinoweb

Scegliere un vaso doppio rispetto a quello di acquisto, preparare una buona miscela utilizzando un terriccio specifico per piante da fiore a cui aggiungere fertilizzanti a lento rilascio, così da assicurare alle piante stesse tutto il necessario per i primi tre mesi di coltivazione.

Se le radici hanno già avvolto tutta la zolla e formano una tela così fitta da far pensare che anche nel nuovo contenitore non si espanderanno, occorre adesso aprirle delicatamente.

Posizionare la zolla in modo che fra questa e il bordo del vaso resti uno spazio libero di 3 – 4 cm. Al momento della bagnatura, allagare tutto il terriccio e non un punto soltanto. Considerare sempre il rapporto fra chioma sviluppata e contenitore: questo dovrà essere in grado per volume, peso e base di appoggio, di garantire stabilità, anche in caso di pioggia e di vento.

 Visita la nostra pagina Instagram e nostro canale youtube  di GIARDINOWEB.

Share this article
Shareable URL
Prev Post

Torta di mandorle e cioccolato

Next Post

Biennale Gherdëina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read next

I Digitali

La digitale rosso, ma anche altri colori, creano un'atmosfera naturale nei giardini durante queste settimane.

Echinops

Sfere che sembrano sculture, Echinops una piantina per il giardino di fine luglio dove, il caldo e la poca…