Giardinoweb
4

Buongiorno care amiche e amici di Giardinoweb dalla vostra Antonietta.

Oggi vi propongo una ricetta di mia suocera Amelia, lei usava molto spesso nelle sue ricette l'uvetta, e oggi proviamo questo mix con carciofi, spinaci e uvetta.



                PROCEDIMENTO

Mondate, per prima cosa, i carciofi dalle spine e spellateli fino ad avere le foglie tenere, poi scavate bene il centro con uno scavino rotondo mantenendo integro il fondo.

Man mano che sono pronti, immergeteli in acqua e limone per evitarne l’ossidazione. Tenete da parte i gambi e la parte centrale.

Ora, tagliate il pane a dadini piccoli e tostatelo in padella con un filo di olio.

Tritate gli scarti di carciofi e metteteli in un pentolino con l’aglio tritato e 20 ml di olio, salate e lasciate cuocere fino a quando non sono morbidi, poi aggiungete il prezzemolo tritato e il pane.

Mettete da parte.

Fate stufare velocemente nel wok o in un pentolino gli spinacini con un filo di olio e guarniteli con pinoli e uvetta precedentemente ammollata nel vino bianco.

Asciugate bene i carciofi e fateli friggere nell’olio di semi bollente, tenendoli sospesi con una schiumarola in modo da preservare le foglie. Scolateli, riempiteli con il composto, cospargete la sommità con del pangrattato poi aggiungete un fiocco di burro e passate al grill per qualche minuto.

Servite i carciofi accompagnati dagli spinacini all’uvetta.

ricorda che del carciofo si usa tutto: anche i gambi e la parte centrale, per il ripieno.”

Come di consueto, Andrea ci propone una scheda sul carciofo quì nel blog, lunedì online dalle 05:45, ti auguro un buon fine settimana!

Puoi mandarmi le tue ricette scrivendo a "Il giardino in cucina" info@giardinoweb.org

Segui la nostra nuova pagina e il canale

Giardino in cucina
Se questo articolo ti è piaciuto condividilo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.