Giardinoweb

Buongiorno cari amici da Andrea.

Con i loro fiori delicati e cartacei e il loro portamento, queste piante esotiche provenienti da climi subtropicali possono aggiungere un tocco di colore in questi ultimi giorni di settembre.

Gli Abutilon sono un grande gruppo di arbusti¬†tropicali¬†coltivati ‚Äč‚Äčper i loro fiori colorati¬†, a forma di campana¬†o simili a lanterne.¬†Comunemente noto come malva indiana, acero fiorito e lanterne cinesi, l'abutilon proviene dalle regioni tropicali e subtropicali dell'Asia, Africa, Australia, Nord e Sud America e la maggior parte fiorisce da luglio a settembre.

Il periodo di massimo splendore fu durante l'era¬†vittoriana,¬†quando erano ampiamente coltivati ‚Äč‚Äčsia in grandi giardini privati ‚Äč‚Äčche in parchi pubblici.¬†Delle 200 specie stimate, pochissime hanno le qualit√† decorative che attirerebbero i giardinieri.¬†Molti degli ibridi pi√Ļ appariscenti provengono da una manciata di specie sudamericane (alcune delle quali sono ora riconosciute nel genere correlato¬†Corynabutilon¬†).¬†In natura, tendono a crescere in un terreno ricco e umido¬†all'ombra leggera¬†di¬†alberi ad alto fusto.

Abutilon

Se vuoi coltivarli in giardino, scegli una posizione luminosa che abbia ombra occasionale. Sebbene crescano in pieno sole, gli abutilon danno il meglio in ombra leggera e  un terreno ricco. Le foglie di alcune cultivar variegate possono essere bruciate da troppa luce solare, come quella appena passata. Devi però sapere che, con l'arrivo del freddo andranno persi

Quando si coltivano gli abutilon in vaso, utilizzare un compost a base di terriccio e durante la stagione di crescita nutrire due volte al mese con un fertilizzante liquido bilanciato.

In questo caso puoi ripararli in casa o in serra e saranno pronti a fiorire nella prossima stagione.

abutilon

 

 Visita la pagina Instagram e il canale YouTube  di GIARDINOWEB.

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.