Giardinoweb

Buongiorno cari amici da Andrea e buon lunedì di "Pasquetta" ovunque vi troviate.

Le Hepatica, in primavera, illuminano gli angoli ombrosi dei giardini, con i loro delicati fiori color pastello. Oggi vi svelo alcuni consigli su come coltivarle.



Delicati, affascinanti e leggermente recalcitranti, gli hepatica sono tra i fiori pi√Ļ belli della primavera. ¬†Fa parte¬†della vasta famiglia dei ranuncoli, Rancunculaceae,¬†Hepatica¬†e, a sua volta, √® composta da circa 12 specie.¬†Le piante sono compatte e perenni con fiori diversi e foglie dai motivi intriganti.

Le epatiche rappresentano una sfida, i semi devono essere seminati immediatamente quando sono maturi ed esposti al gelo l'inverno successivo per germogliare. Di conseguenza, sono disponibili solo da appassionati e coltivatori specializzati.

Tuttavia le varie specie si incrociano volentieri, quindi una volta stabilita una collezione, può essere facilmente ampliata.

Come vi dicevo, può essere una sfida trovare le giuste condizioni di crescita per l'epatica. Crescono meglio in terreno fertile e umido sotto alberi e arbusti. In natura, si trovano spesso a crescere vicino a fiumi e torrenti.

Le epatiche pi√Ļ affidabili per i giardini sono le due specie di origine europea,¬†Hepatica nobilis¬†e¬†H. transsilvanica¬†, e il loro ibrido¬†H.¬†x¬†media¬†.¬†La maggior parte delle epatiche si trovano in Asia, ma √® in¬†Giappone che vengono coltivate le pi√Ļ ampie collezioni, alcune di esse risalgono al 1603¬†e hanno raggiunto lo status quasi di culto.¬†L√¨ sono chiamati¬†yukiwariso¬†, o piante che rompono la neve.¬†Le cultivar giapponesi sono sia pi√Ļ tenere che pi√Ļ costose.

hepatica

 Le epatiche amano molta acqua e luce in primavera, prosperando sulle rive sotto arbusti e alberi decidui, dove possono godere sia del sole precoce che di un buon drenaggio. Non amano il sovraffollamento e la competizione, ma si combinano bene con l'elleboro , il ciclamino , la scilla e il narciso in miniatura . 

L'Hepatica pu√≤ essere coltivata anche in un giardino alpino o in una serra¬†ben ventilata e non riscaldata¬†, mantenuta al di sopra dei -3¬įC.

Hepatica odia il terreno compatto, quindi aggiungi molta materia organica prima di piantarle

Fai attenzione alla mosca verde e al punteruolo della vite, soprattutto se coltivato in contenitori o sotto vetro. Taglia le foglie malate o stanche e rimuovi il fogliame secco  quando i germogli si gonfiano. Pizzica i petali sbiaditi e i vecchi steli per evitare che la muffa penetri nel centro della pianta. Applicare un concime liquido in primavera o in autunno.

A settembre, puoi dividere delicatamente l'epatica in singole corone, con le radici attaccate, quindi raccogliere in un compost ricco di humus e drenante.

In alternativa, raccogli il seme quando matura, circa 60 giorni dopo la fioritura e preferibilmente quando è ancora verde. Semina subito sulla superficie dei vasi, copri con 1 cm di sabbia per orticoltura, annaffiare bene e lasciare all'aperto in un luogo ombreggiato. Mantieni umido.

Epatica

 

 Visita la nostra pagina Instagram e nostro canale youtube  di GIARDINOWEB.

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.