Giardinoweb

Buongiorno cari amici!

Ben trovati di nuovo, dopo la pausa che ci siamo presi quì nel blog, ma siamo andati sempre avanti con nuovi video nel canale YouTube di GIARDINOWEB. Oggi vorrei parlarvi di una pianta che adoro nel vero senso della parola, il Corniolo Cinese.

Lo considero un must per ogni giardino questo piccolo albero cespuglioso a forma di vaso con la sua corteccia che si sfalda sul tronco e sui rami più grandi.

In tarda primavera o all'inizio dell'estate, produce una profusione di fiori con splendide brattee grandi, bianche, che rimangono sull'albero per diverse settimane e mostrano sfumature rosa man mano che maturano.

Dopo la fioritura è la volta di piccoli frutti rosa-rosso, simili alle fragole e, in autunno il suo fogliame assume una colorazione rosso-arancio acceso.

Corniolo

Il corniolo cinese cresce bene in posizione soleggiata, ma tollera l'ombra parziale.

Necessita di terreno ben drenato, fertile, da neutro ad acido; evitate
terreni poveri e poco profondi.

Questo albero può essere usato in una composizione solitaria, che mette in risalto il suo bellissimo tronco, oppure creare un piccolo boschetto come avviene con le Betulle.

Tuttavia, io lo preferisco da solo perchè in questo caso la sua fioritura risulta uno spettacolo straordinario.

È meglio piantare i cornioli da piccoli avranno così modo di sistemarsi bene nella posizione che abbiamo scelto per lui.

Quindi lascia che si sviluppino in maniera naturale e nella forma che decidono di creare.

Corniolo

 

 

 

 Visita la nostra pagina Instagram e nostro canale youtube  di GIARDINOWEB.

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.