Giardinoweb

Buongiorno cari amici!

Esistono 90 e più specie diverse di crocus, ma, in base alle finalità del giardiniere, si possono suddividere in due gruppi: quelli che sbocciano in primavera e quelli che fioriscono in autunno.



I crocus primaverili sono i più apprezzati e, francamente, nessun giardino dovrebbe essere privo di queste belle piccole piante perenni, i cui  fiori a calice nei toni del viola, del blu, del giallo o del bianco si schiudono al primo segno di sole primaverile rivelando stami arancione brillante.

Costano poco, quasi non richiedono cure e vi ricompenseranno formando cespi notevoli nel giro di un paio d'anni.

Il momento di piantare queste specie è tra settembre e ottobre.

Le si potrà disporre sul davanti di una aiuola, su rocce o persino nel prato (in tal caso, però, ricordate di non tagliare l'erba finché le foglie non saranno seccate).

Per la messa dimora, scavate una buca poco profonda (circa 10 cm) e larga quanto basta per farci stare almeno cinque o sei bulbi.

Come tutte le bulbose, il croco sta meglio in gruppo che isolato.

Spargete uno strato di ghiaia nella buca per migliorare il drenaggio, aggiungete un po' di farina d'ossa o di fertilizzante generico e disponete i bulbi (la punta verso l'alto) sul letto di ghiaia circa 8 cm di distanza l'una dall'altro, quindi riempite accuratamente con la terra di scavo.

Crocus

In presenza di grosse zolle frantumatele, in modo che i piccoli germogli non fatichino troppo a raggiungere la superficie.

In primavera, i fiori appariranno più o meno nello stesso momento delle foglie verdi, con le loro striature argentee centrali.

Ci sono così tante varietà di crocus che avrete solo l'imbarazzo della scelta.

I più diffusi-venduti anche al supermercato o sulle bancarelle-sono gli ibridi olandesi a fiore grande.

Raggiungono un'altezza di circa 10 cm.

Per concludere l'articolo di oggi, riassumendo, il crocus vuole qualunque tipo di terreno ma che sia ben drenato, al sole o in posizione leggermente ombreggiata.

La fioritura avverrà nel mese di febbraio-aprile (specie primaverili).

E'un fiore economico, di facile gestione, forma in breve tempo ciuffi di bei fiori dalle tinte vivaci.

Crocus

 

 

 

 Visita la nostra pagina Instagram e nostro canale youtube  di GIARDINOWEB.

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.