Giardinoweb

Buongiorno cari amici da Andrea.

Le magnolie gialle possono essere un'alternativa interessante a quelle più comuni. Di seguito troverai dei consigli per la coltivazione.



Le magnolie dal colore leggermente giallo, sono le  meno comuni delle loro cugine rosa. Sono molto apprezzate per il colore dei fiori, si adattano bene in tutte le tipologie di giardini.

Generalmente assai resistenti, fioriscono ad aprile, anche se alcune cultivar fioriscono già a marzo e altre fino a maggio. 

Camminando lungo le strade a marzo e aprile rimarrai stupito dalla fioritura delle magnolie nei toni del rosa e del viola oltre che del bianco. Quasi sicuramente è la Magnolia x soulangeana, ibrido creato all'inizio del XIX secolo dal francese Étienne Soulange-Bodin. Si tratta di un Incrocio tra una Magnolia denudata  con Magnolia liliiflora.

 

Negli anni '50 un team di donne, tra cui Eva Maria Sperber, Doris Stone e Lola Koerting, portarono avanti programmi di ibridazione al Brooklyn Botanic Garden utilizzando semi della Magnolia acuminata americana con polline delle due specie asiatiche utilizzate da Soulange-Bodin.

Magnolie

Le magnolie amano un terreno che trattenga l'umidità indipendentemente dal fatto che sia acido o leggermente alcalino. La maggior parte può essere coltivata in pieno sole o in ombra parziale. Importante che abbiano un’ottima circolazione dell’aria. A volte ho visto delle Magnolie coltivate a ridosso dei muri, ultimamente, con le estati torride che stiamo avendo, soffrono tantissimo fino ad avere delle vere e proprie ustioni fogliari.

 

Il momento ideale per piantare la tua magnolia è in autunno quando la temperatura del suolo è ancora tiepida, ma puoi piantarle nella maggior parte dell'anno tranne, ovviamente in estate. Innaffia  bene durante il primo anno la tua Magnolia e metti sempre un paletto che faccia da tutore. Controlla periodicamente il legame dell'albero e allenta se necessario o magari rimuovi il paletto dopo due o tre anni.

 

La maggior parte delle magnolie, che probabilmente acquisterai da un vivaio o da un garden center, sono coltivate come arbusti in vasi da cinque a dieci litri, anche se puoi trovare alcuni esemplari più grandi in contenitori di dimensioni fino a 20 litri.

La cosa più importante quando si sceglie un albero di magnolia è cercare un esemplare vigoroso che mostri prove di una nuova crescita.

Un albero in vaso impiegherà almeno un anno o forse più per stabilirsi.

 

Magnolia

 

 

 

 Visita la nostra pagina Instagram e nostro canale youtube  di GIARDINOWEB.

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.