Giardinoweb
Crema fritta

Buongiorno care amiche e amici dalla vostra Antonietta.

Una ricetta, quella di oggi, che può essere gustata come antipasto o come contorno se aggiungi una spolverata di sale sulla superficie, oppure come dolce con l'aggiunta di zucchero a velo.

Procedimento

metti in una ciotola le uova, il tuorlo e lo zucchero, sbattili con una frusta in mano, poi aggiungi la farina setacciata e amalgama bene il composto. Metti a scaldare in una casseruola il latte con l'anice e la scorza grattugiata del limone. Quando sfiora il bollore aggiungilo alle uova e zucchero, mescola bene e rimettilo sul fuoco, mescolando continuamente con una frusta per evitare la formazione di grumi. Dopo 3-4 minuti di bollore, spegni il fuoco e versa la crema su una teglia con carta formo livellandola ad uno spessore di 2 cm, coprila con della pellicola trasparente per alimenti a contatto e fai raffreddare. Una volta fredda e addensata, taglia in rettangoli o quadrotti, passati prima nelle uova leggermente sbattute e poi nel pangrattato, facendo una doppia impanatura. Scalda in una casseruola l'olio di arachidi e friggi 3-4 pezzi per volta. Togli dall'olio con una schiumarola e mettili a scolare su una carta paglia. Continua la cottura degli altri e una volta pronti tutti servili.

Puoi mandarmi le tue ricette scrivendo a "Il giardino in cucina" info@giardinoweb.org

Segui la nostra nuova pagina e il canale

Il giardino in cucina
by:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *