Giardinoweb
4

Buongiorno care amiche e amici dalla vostra Antonietta.

Innanzitutto i due segreti dei Strangozzi,  pasta lunga fatta in casa, è la farina di grano Bolero e una piccola percentuale di farina di farro che conferiscono loro un sapore particolare.

Un altro segreto è la bontà del guanciale e del pecorino rigorosamente dei pastori di Norcia e ha una stagionatura di 12/24 mesi.

 


                 PROCEDIMENTO


Mettete in una padella il guanciale senza olio e fatelo rosolare fino a che non raggiunge la giusta croccantezza e a quel punto, aggiungete il pepe in giusta quantità.

Cuocete gli Strangozzi in acqua salata e, ancora al dente, versateli nella padella.

Amalgamate con il guanciale e il pecorino di Norcia, create una salsetta cremosa e impiattate.

Buon appetito!

Puoi mandarmi le tue ricette scrivendo a "Il giardino in cucina" info@giardinoweb.org

Segui la nostra nuova pagina e il canale

Il giardino in cucina
Se questo articolo ti è piaciuto condividilo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.