GiardinoWeb
Porcini ricetta

Buongiorno care amiche e amici dalla vostra Antonietta.

Seguendo la linea del post di giovedì scorso di Andrea, oggi faremo dei fantastici funghi porcini al sapore di dragoncello.

Prima di tutto puliamo accuratamente i funghi senza lavarli, passandoli delicatamente con carta da cucina, verificando che non vi siano vermi, e si può capitare, separate le cappelle dai gambi e tenete questi ultimi da parte per un'altra preparazione. Sistemate le cappelle di porcini in una teglia foderata con carta d'alluminio e mettete in forno preriscaldato a 160°, vale a dire il tempo necessario perché evapori l'acqua di vegetazione. Se le cappelle fossero molto grandi incidete parzialmente la calotta con un coltello per facilitare la cottura. Appena pronte, trasferitele in un tegame dove avrete lasciato sciogliere il burro senza friggerlo e lasciatele insaporire aggiungendo dragoncello, sale e pepe. Dopo 20 minuti irrorate con il succo di limone, fate evaporare e servite subito ben caldo; volendo potete accompagnare con riso bianco o patate lessate.

Il giardino in cucina
Consigli
by:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *