Giardinoweb
vellutata di ceci

Buongiorno care amiche e amici dalla vostra Antonietta.

Povero di calorie, il sedano rapa si può consumare sia crudo in insalata, sia cotto.

Per pulirlo, togliere tutte le radichette esterne poi sbucciarlo.

Se non si consuma subito, meglio passarlo in acqua e limone per non farlo annerire.


                 PROCEDIMENTO


Affettare sottilmente la cipolla, sbucciare le patate e il sedano rapa e tagliarli a cubetti.

Trasferire la cipolla in una casseruola con metà olio, salare e fare stufare a fuoco basso per 8 -10 minuti. Aggiungere le patate e il sedano rapa, lasciare insaporire per cinque minuti e poi coprire con il brodo vegetale.

Cuocere per circa 30 minuti, o finché le verdure diventano morbide, quindi passatele nel frullatore per ottenere una crema liscia e omogenea.

Nel frattempo condire i ceci con l'olio restante, il rosmarino, la paprika, sale e pepe.

Distribuirli su una teglia rivestita di carta forno e cuocere per 30 minuti a 180 °C, o finché saranno croccanti.

Tagliare il pane a cubetti e tostarlo su una griglia antiaderente.

Servire la vellutata con i ceci speziati e i crostini di pane, sale e pepe.

Puoi mandarmi le tue ricette scrivendo a "Il giardino in cucina" info@giardinoweb.org

Segui la nostra nuova pagina e il canale

Il giardino in cucina
Se questo articolo ti è piaciuto condividilo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.